Aggiornato 15 febbraio 2016

 

team_2011
















rubinetto
Il Centro produzione artigianale di succo di mele, che si trova presso l'Azienda agricola protetta La Fonte a Vaglio, ha ripreso la produzione il 26 agosto 2011.

Operativo da tre anni, è stato promosso dal gruppo ProFrutteti in collaborazione con la Fondazione La Fonte – Capriasca Ambiente – ProFrutteti e la Regione Valli di Lugano ed ha dato finora dei buoni risultati. Nel 2008 sono stati prodotti 10'247 litri di succo di mele, nel 2009 10'527, mentre lo scorso anno vi è stato un sensibile incremento con una produzione di 12'320 litri. Esistono le premesse ed i potenziali per migliorare ulteriormente l'offerta e per far conoscere ed apprezzare un prodotto genuino.
La maggior parte delle mele portate al centro provengono da vecchi alberi secolari, sovente non gestiti. Per ottenere un prodotto di qualità è indispensabile che la materia prima, in questo caso le mele, siano pulite e prive di frutti in marcescenza. La consegna delle mele deve essere fatta al più presto possibile dopo la raccolta.
Il progetto, tuttora in corso, contribuisce a valorizzare le antiche varietà di alberi di meli presenti nel comprensorio della Capriasca e del Luganese, una risorsa territoriale che è stata tramandata dalla civiltà contadina e che rafforza la biodiversità. Recentemente ProFrutteti ha realizzato un nuovo frutteto in prossimità dell'ex-Caserma di Tesserete e ha messo a dimora di oltre 100 alberi di meli ad alto fusto , di oltre 60 qualità.
Gli interessati sono invitati a consegnare le proprie mele, previo accordo con il responsabile, in quanto da quest’anno il torchio sarà in funzione sia il martedì che il venerdì. presso l'Azienda agricola; potranno ritirare il mosto, pastorizzato e imballato nei pratici cartoni da 5 litri.
Il prezzo per la torchiatura, la pastorizzazione e l’imballaggio del prodotto è rimasto invariato: 2 franchi per litro prodotto, sono previsti degli sconti a partire da quantitativi  superiori a 100 kg.
I promotori sono inoltre interessati ad acquistare le mele, anche “sull’albero”. L’obiettivo è infatti di valorizzare il patrimonio cantonale, regionale e locale dei meli, in particolare quelli non gestiti. Questo servizio a domicilio offre la possibilità alle persone occupate presso l'Azienda agricola La Fonte di raccogliere le mele, collaborare a trasformare il prodotto e poi venderlo come ottimo succo.
Il prezzo d'acquisto delle mele dipende dalla modalità di consegna (direttamente presso l'Azienda agricola a Vaglio, ritiro sede del proprietario o raccolta diretta dall’albero) e dalla qualità delle mele.
La consegna delle mele è subordinata al previo accordo con il responsabile del torchio, sig. Estevere telefonando al   
numero 078/ 893 97 77.


È importante prenotarsi con anticipo in quanto la produzione giornaliera non può superare i 1'500 kg.

Il Conta succo


fino ad ora sono stati prodotti  21'075  litri di mosto